Fra Sondrio e Morbegno.

Stupenda stagione con gli Amici della Musica

Avvio della 57esima stagione degli Amici della Musica, presentata venerdì, in Comune, dall’assessore Marcella Fratta con Lorenzo Passerini e Roberto Spagnoli con una rilevante novità. La nuova stagione di 12 concerti in abbonamento e uno fuori abbonamento non sarà ospitata solamente al Teatro Sociale di Sondrio, ma anche all’auditorium Sant’Antonio di Morbegno. Gli organizzatori del sodalizio sono pervenuti a questa decisione “nell’intento di allargare la collaborazione ad altri enti disponibili a sostenere i sempre maggiori costi artistici, organizzativi e generali”. Accanto agli enti pubblici e privati che già affiancano la pluriennale attività degli Amici della Musica entra a pieno titolo da quest’anno il Comune di Morbegno con la messa a disposizione dell’auditorium Sant’Antonio, nel quale verranno ospitati 6 dei 12 concerti della nuova stagione, oltre alla propria struttura organizzativa che gestisce gli eventi promossi dal Comune.

Soci

Ai soci degli Amici della Musica verrà offerta la possibilità di sottoscrivere un unico abbonamento speciale per assistere all’intera stagione con la possibilità di utilizzare gratuitamente il servizio di bus navetta esteso alla tratta Sondrio-Morbegno e viceversa. Sarà anche possibile sottoscrivere un miniabbonamento per i soli 6 concerti al Sociale così per i 6 concerti all’auditorium. Superba anteprima fuori abbonamento e a ingresso libero nella Collegiata di San Giovanni a Morbegno il 4 ottobre con il Requiem di Mozart. L’apertura ufficiale non poteva che essere affidata all’Orchestra Antonio Vivaldi e al suo direttore Passerini. Il concerto, il primo dedicato a Ludwig Van Beethhoven, vedrà l’esecuzione della sua Quinta Sinfonia. Appuntamento lunedì 14 ottobre al Teatro Sociale. Presenteremo uno alla volta tutti gli appuntamenti. Abbonamenti su www.amicidellamusica.org.