Sulla stampa statunitense si parla di Valtellina grazie ai suoi vini che sempre più diventano ambasciatori del nostro territorio.

“Valtellina, the another side of Nebbiolo”

Il vino valtellinese infatti è finito sul New York Times in un articolo intitolato “Valtellina, another side of Nebbiolo” firmato da Eric Asimov all’interno della rubrica Wine School.

Tre vini in esame

“Ad est del Piemonte, in Lombardia, a nord-est di Milano, quasi al confine svizzero, si trova la Valtellina, dove il nebbiolo, conosciuto localmente come chiavennasca, produce vini degni di nota. La Valtellina è un territorio alpino, e le uve sono piantate su pendii esposti a sud che intrappolano la luce solare, condizione che li aiuta a maturare sufficientemente per produrre vini intensi.” scrive Asimov nel suo pezzo prima di descrivere tre vini scelti tra l’offerta valtellinese rimandando l’appuntamento al mese prossimo per discuterne assieme ai lettori.

CLICCA QUI per leggere l’articolo del NY Times