Meno auto in centro paese e più panchine con un nuovo arredo urbano. E’ la proposta di Teglio per l’estate.

Teglio, il centro ha cambiato volto

Da ieri, lunedì 15 luglio, il centro del paese è diverso. Sono state infatti posizionate le nuove panchine realizzate con il recupero di bancali utilizzati per il trasporto delle merci, abbelliti anche con delle piccole fioriere, Il nuovo arredo urbano è stato posizionato in piazza Credaro, davanti all’ex hotel Posta, e nella piazzetta antistante il municipio, l’ufficio turistico e palazzo del Cucò, sede della rinnovata biblioteca.

Alcune zone chiuse al traffico

I punti in cui sono state poste le panchine sono anche state chiuse al traffico veicolare. Lo scopo dell’Amministrazione comunale è quello di rendere più bello e fruibile il centro del paese, destinato in questo periodo estivo anche ad ospitare alcune manifestazioni. Le panchine, con la relativa chiusura al traffico, resteranno nelle zone centrali di Teglio fino ai primi di settembre.

Leggi anche:  Scatta l'obbligo dei pneumatici invernali o catene a bordo

Ecco dove si può posteggiare

Sono anche stati eliminati alcuni posti auto. Restano quelli di piazza Credaro oltre a quelli di piazza San Pietro. Si potrà anche posteggiare nella zona del parco Felice Chiusano e lungo viale delle Rimembranze, oltre che nella zona delle scuole. Il Comune sta ultimando anche altri posteggi in aree un po’ più decentrate. Sono comunque stati previsti alcuni stalli per il carico e scarico, utilizzabili da chi si reca in centro per fare la spesa nei negozi.