Anche quest’anno tornano – in certi casi l’attività è già iniziata – i Gruppi di Cammino promossi dall’ATS della Montagna in collaborazione con i Comuni, con alcune Associazioni di Volontariato, con i Medici di Medicina Generale e con le Farmacie. 20 i Comuni che hanno aderito all’invito dell’ATS in provincia di Sondrio e nella zona dell’Alto Lario e 11 quelli in Valcamonica.

Come partecipare

Partecipare è molto facile. Un gruppo di persone si ritrova, nei giorni concordati, in un punto prestabilito (PUNTO di RITROVO) e con la guida di un conduttore, inizia una camminata della durata di circa un’ora lungo un percorso sicuro e piacevole. È un’attività completamente gratuita, ci si iscrive il primo giorno di partecipazione. Non è richiesto un equipaggiamento specifico se non scarpe idonee e abbigliamento comodo. Camminare rimane l’attività più antica e naturale dell’uomo, farlo in compagnia è anche divertente. Dopo la pausa invernale, dunque, non ci sono più scuse e questa iniziativa diventa per i più sedentari un’opportunità da cogliere al volo. Numerosi gruppi sono per altro attivi tutto l’anno.

LEGGI ANCHE: L’ATS della Montagna diventa Polo Formativo

Leggi anche:  Rassegna corale Bernina

Effetti positivi

L’attività fisica ha, come è noto, numerosi effetti positivi sul nostro stato di salute. Sono per esempio scientificamente provati gli effetti preventivi nei confronti di molte malattie croniche come malattie cardiovascolari, ictus, diabete, alcuni tipi di tumori. Mantenendo la forza muscolare e preservando la funzionalità articolare, inoltre, l’attività fisica riduce il rischio di fratture negli anziani e ha un effetto benefico su alcune malattie mentali (depressione, ansia e tono dell’umore). In generale, dunque, l’attività fisica – almeno 30 minuti tutti i giorni – migliora la qualità della vita ed aumenta la sensazione di benessere. Il cammino riveste in quest’ottica un’importanza particolare in quanto è ormai evidente che anche un’attività di intensità leggera – moderata può garantire benefici simili all’attività fisica più vigorosa, con minori rischi di effetti avversi. L’invito è quello di trovare il Gruppo di Cammino più vicino ed iscriversi all’attività.

Scarica i calendari:

GDC_Valtellina

GDC_Valcamonica