“Dall’audizione in commissione regionale dell’amministratore Delegato di Trenord Marco Piuri, finalmente sono emersi i dati ufficiali, che mettono la nostra linea ferroviari all’ultimo posto nella Regione più ricca d’Italia. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando del profondo Nord” così Giorgio Nana, Segretario generale dei Trasproti della CGIL, commenta le recenti valutazioni sullo stato della tratta Milano-Lecco-Sondrio-Tirano.

Allo sbando

Il sindacalista continua: “Da anni ci lamentiamo, e più di noi migliaia di pendolari, studenti, lavoratori e turisti che quotidianamente non altri mezzi per potersi recare a Lecco o a Milano o da li tornare in valle dopo una giornata o una settimana di lavoro  e tutti i giorni, ripeto tutti i giorni viaggiano su treni che non sai se partono e se partono, non sai se arrivano a destinazione. Allora dopo questa dichiarazione dell’A/D. cosa facciamo?Andiamo avanti a parlare delle olimpiadi del 2026, a parlare dell’allungamento della ferrovia fino a Bormio, oppure come territorio creiamo un tavolo di lavoro vero invitando Trenord e R.F.I, la Regione, la Provincia, la Prefettura e tutti gli enti interessati a fare sul serio, non solo parlando e facendo proclami, ma mettendo in fila le varie criticità. Mettendo al primo posto la sistemazione vera della linea ferroviaria, che essendo a binario unico, e dovendo supportare oltre 70 treni al giorno, che vanno e vengono dalla stazione di Sondrio, chiudendo e accorpando i vari passaggi a livello, almeno quelli che vanno nei campi, diminuendo alcuni treni locali che trasportano aria ( anche se a Trenord, portano soldi) e facendo riaprire la stazione di Tirano, allora vorrà dire che andremo avanti così continuando a lamentarci senza fare niente di concreto. Invece credo proprio che non possiamo perdere quata occasione e tutti assieme rimboccarci le maniche e darci da fare per cercare di migliorare quasta situazione a dir poco fallimentare”.

Leggi anche:  Se hai una di queste app pericolose sul cellulare, disinstallala!

LEGGI ANCHE: 

 

Procedure rimborsi tariffa integrata: Terzi e Trenord incontrano i pendolari VIDEO

L’Ad di Trenord: “Servono nuovi treni e interventi sulle linee”

“La Milano-Tirano è la linea peggiore di tutta la Lombardia e la Lega che fa?”