Truffata su internet una casalinga di Ardenno

Una casalinga di Ardenno è caduta nella trappola telematica

Una coppia di trentenni è stata denunciata per truffa via internet dai Carabinieri. La donna della coppia, fingendosi una rivenditrice di un famoso e molto costoso robot da cucina, è riuscita ad allettare grazie al prezzo molto scontato dell’elettrodomestico, una casalinga di Ardenno.

Le precauzioni

A poco sono valse le precauzioni dell’acquirente che ha, addirittura, voluto parlare con il finto corriere che la rassicurava della spedizione avvenuta. Solo qualche giorno più tardi, il ritardo nella recezione del pacco, ha fatto
dubitare la donna della bontà dell’acquisto e fatto scattare la segnalazione ai Carabinieri.

L’incontro

Nel corso della settimana i carabinieri hanno tenuto un incontro trattante in tema della tutela delle fasce deboli presso il circolo anziani di Morbegno. I militari hanno trattato in maniera specifica l’odioso reato della truffa, come riconoscerli e come difendersi dai professionisti della truffa. Durante l’incontro sono state spiegate le modalità più comuni da approccio di questi professionisti del crimine e sono state ricordate poche ma utili regole per difendersi e reagire a questi criminali.