Dai boschi di Lanzada alla piazza centrale di Monterosso, in Liguria.

Il dono della Valmalenco a Monterosso

Anche per queste festività, la comunità malenca, ha fatto sentire la propria vicinanza al paese ligure donando un abete rosso, alto una decina di metri, che diventerà il loro albero di Natale. Così, questa mattina, giovedì 5 dicembre, da Lanzada è partito un pullmino con a bordo 8 volontari e con loro un altro camion  con caricato l’abete rosso. “Abbiamo appena finito di posizionarlo nella piazza centrale di Monterosso – racconta il volontario, Giorgio Nana – Domani, venerdì 6 dicembre, abbiamo invece in programma una pulizia del territorio sulla strada che dal paese sale al convento dei frati dove ci attende padre Renato Brenz Verca, originario di Montagna, che gestisce il convento e che ci ha offerto ospitalità”.