Un amore lungo 71 anni

L’anniversario

Un amore lungo 71 anni. E’ il traguardo che hanno raggiunto ieri, domenica 26 novembre, Massima Folini, 92 anni, e Gianni Franzi, 94 anni. Ben 71 anni di matrimonio.

Una vita insieme

Lui carpentiere, lei casalinga, si sono sposati nel 1946 al ritorno di lui dalla guerra. Gianni, infatti, dal 1943 al 1945 è rimasto internato in un campo di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale. Un fatto che comprensibilmente l’ha toccato nel profondo. Ancora lucido e attivo, spesso e volentieri racconta questa terribile esperienza. Seduto di fronte a sua moglie ripercorre quel periodo con chiunque lo voglia ascoltare, mentre lei, (a dir il vero) con poca convinzione e col sorriso, cerca di frenare i suoi ricordi che negli anni sono diventati fin troppo conosciuti anche a lei. Addirittura Gianni ricorda alcuni momenti ripetendo le frasi in tedesco o in russo di nemici e liberatori che aveva appreso in quegli anni.

La quotidianità condivisa

Marito e moglie abitano in felicità in frazione Ronco nel Comune di Buglio in Monte, ancora soli, nello stesso immobile con il figlio Franco (mentre l’altra figlia Marisa torna spesso a trovarli dalla provincia di Como dove risiede) e con il prezioso aiuto quotidiano anche dei due nipoti Ester e Davide. Il segreto per il loro lungo amore? «Dopo così tanti anni, ben 71 anni, si preoccupano ancora l’uno per l’altra – spiegano -. Si guardano e si “controllano”. Si prendono ancora cura di loro reciprocamente tutti i momenti».