Mentre continuano le indagini per scoprire la verità sulla sua morte, gli amici di Mattia Mingarelli hanno deciso di creare un’associazione in sua memoria. L’obiettivo è quello di realizzare alcuni progetti ispirati al giovane tragicamente scomparso nel nulla il 7 dicembre 2018 fino al ritrovamento del suo cadavere nel pomeriggio della Vigilia di Natale da parte di due sciatori. Il primo progetto sarà quello di costruire una vigna in Sicilia in modo da creare un vino spumante che poterà il suo nome.

Una vigna in Sicilia per commemorare Mattia Mingarelli

Queste le parole che gli amici del giovane di Albavilla hanno scritto per lanciare l’iniziativa.

“Mattia ha sempre avuto un sacco di sogni e tantissimi progetti che ha cercato di realizzare nella sua splendida vita. Stiamo parlando di chi vedeva un sogno e lo trasformava in qualcosa di vero e concreto, e se questo sogno aveva anche la capacità di aiutare gli altri in qualche modo, bhe questo era un sogno sicuramente di Mattia. Noi abbiamo voglia di continuare a sognare insieme a lui e abbiamo in mente una serie di progetti da realizzare per portare avanti la sua missione in questa vita. Ci ha dato tanto ed ora è arrivato il momento di ripagarlo facendo quello che lui avrebbe voluto. A breve costituiremo un’associazione a cui tutti potranno partecipare per realizzare i progetti ispirati da Mattia. Per ora vi sveliamo il primo sogno che vogliamo realizzare:

“La vigna di Mattia”. Piantare una vigna in Sicilia per creare un vino spumante che abbia il suo nome. Ovviamente per realizzare questo primo grande progetto chiediamo l’aiuto di chi ha conosciuto Mattia, ma anche soldi di chi ne ha sentito parlare ed è stato toccato dell’amore che lui rappresenta e ha rappresentato per tantissima gente.

Per la vigna chiediamo una donazione a questo numero iban intestato a:

Conto corrente bancario 
IBAN IT51 Q030 3251 2700 1000 0000 939
Causale: “La vigna di Mattia”
Per informazioni: luca.ming@libero.it”.