Grande serata Cai.

Urubko, una leggenda a Tirano

All’interno della rassegna “Il cuore in montagna” è stato invitato a Tirano Denis Urubko, una leggenda vivente dell’alpinismo, la nona persona al mondo ad aver scalato tutti i quattordici Ottomila senza ossigeno. Sempre sulle montagne più alte del pianeta ha realizzato la prima salita invernale del Makalu e del Gasherbrum II, sempre in compagnia dell’alpinista italiano Simone Moro, e ha aperto tre nuove vie su tre diversi Ottomila. La conferenza, davvero molto partecipata, si è svolta la sera di sabato 12 ottobre nella sala Creval di piazza Marinoni ed è stata introdotta dal sindaco Franco Spada, dal vicesindaco Sonia Bombardieri, e da Paolo Camanni, presidente della sezione valtellinese del Cai, che ha ringraziato per essere riusciti a portare un personaggio così di spicco.

I filmati

Denis Urubko ha mostrato dei filmati di alcuni suoi numeri sugli Ottomila, di diversi salvataggi a cui a preso parte ma anche di un’arrampicata sulle Orobie bergamasche, la zona dove ha scelto di vivere assieme alla compagna Maria, di origine spagnola. Nel pomeriggio di sabato è stata inaugurata la nuova palestra di arrampicata e la conferenza con il forte alpinista è servita per festeggiare il 75esimo di fondazione del Cai Tirano.