Anche le scuole della provincia di Sondrio “corrono” al fianco di “Valtellina Wine Trail”, la celebre competizione di corsa in montagna quest’anno giunta alla sua VII edizione di scena sabato 9 novembre. Per l’occasione, l’Ufficio scolastico territoriale di Sondrio, in collaborazione con FcWeb Store e Canon Italia, ha infatti bandito la prima edizione del Concorso “Fotografando la Valtellina Wine Trail”, riservato agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado della Provincia di Sondrio. I ragazzi – che potranno partecipare singolarmente, in gruppo o suddivisi per classe – sono chiamati a dar libero sfogo alla propria fantasia cercando di cogliere, con il proprio smartphone o macchina fotografia, i momenti più singolari durante tutto il percorso di gara.

LEGGI ANCHE: Il Valtellina Wine Trail si mostra più forte di sempre

Come partecipare

Per partecipare al concorso gli Istituti interessati dovranno comunicare la propria adesione via mail all’indirizzo marco.pietrogiovanna@istruzione.it entro l’8 novembre specificando i nomi degli studenti oppure le classi coinvolte. Gli scatti realizzati durante la manifestazione dovranno essere consegnati entro il 15 novembre presso l’Ufficio scolastico territoriale su una chiavetta USB. A decretare i vincitori sarà un’apposita Commissione istituita dal Dirigente dell’Ust la quale individuerà le 3 fotografie migliori; gli autori riceveranno in premio una macchina fotografica digitale Reflex Canon Eos 4000d kit 18-55 Dc III + Scheda e Borsa Fotografica per la propria classe donata da FcWeb Store e Canon Italia. Inoltre, le 200 foto più significative ed emblematiche della manifestazione verranno stampate ed esposte in una mostra fotografica.

Leggi anche:  Il Quartetto di Mosca inaugura la stagione del Cid

Appuntamento irrinunciabile

«Il mondo della scuola non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione di affiancare e sostenere una manifestazione importante come la Valtellina Wine Trail che rappresenta ormai un appuntamento irrinunciabile capace di fondere sapientemente sport, enogastronomia e tutela dell’ambiente – sottolinea il Dirigente Ust, Fabio Molinari –. Mi auguro che la scelta di adottare un linguaggio così apprezzato dai giovani quale la fotografia li incentivi a mettersi in gioco e a dar libero sfogo alla propria creatività».