Valerio Negri di Castione è il vincitore del Ciapel d’Oro 2017.

Trentatresima edizione

All’interno del rinnovato auditorium di Castione si è svolta la premiazione per il Ciapel d’Oro 20017. La manifestazione arrivata alla trentatresima edizione, vuole valorizzare e premiare il lavoro dei viticoltore. Negli ultimi anni il concorso è stato allargato a tutta la Valtellina e non solo ai produttori di Castione.

Cinque categorie

Cinque le categorie per i vini in gara: Doc Castione Andevenno, DOCG Castione Andevenno IGT Sondrio DOC Valtellina DOCG Valtellina.

Dalla Valtellina

Valerio Negri è arrivato primo nella categoria DOCG Valtellina e ha vinto il Ciapel D’Oro 2017, dietro di lui Stefano Testini da Montagna, nella zona dell’Infferno e Giuseppe Negri da castione. Per la categoria DOC Valtellina il primo premio è stato vintoi da Luigi Marveggio di Mossini, al secondo posto Domenico Crapella di Montagna e Dina Libera da Sas di Berbenno.Per la categoria IGT Sondrio Carmelo Ferrari davanti a Felice Paniga e Michele Persenico, tutti e tre da Paniga.

Leggi anche:  Domenica torna il Tananai

Da Castione

Mentre per il DOCG di Castione, quindi per il vino proveniente esclusivamente da Castione Andevenno: primo classificato Valerio Negri, secondo Giuseppe Negri e terzo Aldo Selva. Infine per il DOC di castione ha vinto Giapiero Gatti, unico concorrente per la categoria.