Commenti Recenti

Questo annuncio è a pagamento o è dovuto

12 Settembre alle 13:29
Da stefano de giovanetti su Allo Stelvio arriva la neve

ordinaria amministrazione, non ci dimentichiamo che siamo entrati nel primo dei 3 mesi autunnali e che lo Stelvio supera i 2700 mt di quota!

7 Settembre alle 09:07

Si hanno trovato la soluzione per dar lustro ai politicanti e sperperare nuove risorse Pubbliche. Dopo 20 anni di studi si riaffidano nuovi studi : si vergognino e paghino con il loro danaro !

24 Agosto alle 15:16

Possono entrare bambini di 3 annj

21 Agosto alle 16:21

Ma se Livigno ha appena incassato l’ennesimo no alla seggiovia della Vallaccia per problemi ambientali, dove vogliono andare?
E poi a Livigno si va a sciare volentieri in auto, unendo la sciata al pieno di carburante detassato.

21 Agosto alle 15:33

È una vergogna!!!!
Basta incentivi milionari ai privati!!!
Incentivi che paghiamo noi in bolletta!!!
Basta minicentrali inutili che deturpano i torrenti e non rendono niente a livello di vera produzione di energia.
Pretendiamo dai nostri politici leggi serie non leggi demenziali.

21 Agosto alle 10:44

Quando a gestire il sistema idraulico si mettono degli ignoranti studiati, il primo danno è fatto, poi il resto è la conseguenza.

20 Agosto alle 14:06

segnalo che la strada e’ stata completamente asfaltata fino a piastorba. dall’ articolo si evince che sia percorribile agevolmente fino al monte rolla. in realta’ da piastorba al rolla ci sono circa 5 km di strada percorribile solo in fuoristrada o in moto. non si menziona il fatto che occorre munirsi di biglietto giornaliero alla macchinetta di Triangia,nei pressi del lavatoio.5 euro 24h. cordiali saluti.

20 Agosto alle 09:59

Speriamo che la compagnia faccia un po’ di pulizia al suo interno, per impedire che i passeggeri ,senza colpa alcuna, vengano brutalmente usati come strumenti di ricatto.

20 Agosto alle 07:31

C’è un pullman che porta vicino?

19 Agosto alle 21:57

Imparate a guidare prima di lamentarvi della segnaletica! Sempre col cellulare in mano, ubriachi o fatti come scimmie! Poi ovvio che non si riconoscono nemmeno i cartelli!

13 Agosto alle 09:23

No comment !

12 Agosto alle 22:02

Chissà perché la frana del Ruinon non è la stessa cosa

12 Agosto alle 17:44

e’ un centro la Piccola Opera del fanciullo che riconosce con umanita’ il voler creare una fonte di forza cristiana e soprattutto fare crescere in un modo regolare i bimbi io ci ho vissuto nei periodi estivi ricordo Suor Marisa Galli, un saluto a tutte Amedeo Maurizio 3392137784

11 Agosto alle 18:19

Era ora ! Solo così si combatte la crisi in ITALIA!!! Con il turismoooooo !!! Ci vuole però un TRENO VELOCE.
Ciao grazie

10 Agosto alle 18:08

Gli occhi di questi animali la dicono lunga e stringono il cuore….Non credo nella involontarietà della crudeltà umana… Ma finalmente per questi due orsi ora inizia una vita dignitosa e per questo ringrazio tutti coloro i quali hanno permesso che ciò si realizzasse…. Buon proseguimento a tutti!

9 Agosto alle 08:35

Bellissimo articolo sui due orsi nuovi ospiti all’Aprica Insegna e fa capire quanto sia importante il rispetto della natura, degli animali e la solidarietà tra gli uomini.

8 Agosto alle 22:24

Bene ogni tanto una notizia buona e serena. Auguro lunga vita alla coppia di orsi, e spero che facciano pure un paio di cuccioli.

8 Agosto alle 19:46

Cari dottoroni, un po’ di umiltà sarebbe molto gradita! Nessuno è perfetto!

7 Agosto alle 22:48

se perdiamo la possibilita di fare i giochi olimpici il governo se ne deve andare a casa.

7 Agosto alle 21:31

Un paio di anni fa…. tutti i politici…. “L’ acqua è nostra” ora la paghiamo più che dalle altri parti della lombardia e, a quanto pare, viene sfruttata per far capitalizzare gli altri…

3 Agosto alle 12:52

Prima ci succhiano il danaro Pubblico e poi non ancora sazi, si fanno comprare dagli stranieri, capitalizzando una seconda volta.
Energie rinnovabili = guadagno dei furbi e furto alla Sovranità !
Se gli impianti li paghiamo noi, perché li vendono agli altri, il diritto di prelazione dove sta ?

3 Agosto alle 09:36

criminale lui e chi gli ha rinnovato la patente.

2 Agosto alle 01:28

Quando l’ ignoranza delle Autorità preposte, fa 100, la sapienza della natura ne da il voto.
Quando tentano di rimediare un danno ne creano due!
Dov’è finita la saggezza e professionalità di un tempo?
Siamo alla frutta !

31 Luglio alle 13:28

Buonissima idea,
E-Lounge di Repower, ditta svizzera con presenza anche in Italia dispone della soluzione perfetta.

30 Luglio alle 06:48