Continuano i controlli degli Agenti della Questura di Sondrio per contrastare l’uso di stupefacenti tra i più giovani. La scorsa settimana, gli Operatori della Squadra Volante hanno sequestrato 26,3 gr. di marijuana ad un quindicenne trovato in possesso dello sostanza illecita prima dell’inizio delle lezioni.

Perquisizione

Gli Agenti, vedendo tre giovani studenti che si erano appartati non lontani dal Campus scolastico cittadino, hanno proceduto al controllo. Da subito, il minore poi trovato in possesso dello stupefacente, alla richiesta degli Agenti di mostrare i documenti si è mostrato particolarmente agitato e insofferente al controllo, nonostante non avesse alcun precedente penale. A quel punto, gli Operatori, insospettiti dal comportamento del giovane, hanno approfondito il controllo e dopo averlo accompagnato negli Uffici della Questura lo hanno sottoposto a perquisizione personale, con esito positivo. “La perquisizione è stata estesa al domicilio dove sono state rinvenute 53 bustine di plastica che sarebbero dovute servire successivamente per il confezionamento della sostanza. Il minore è stato denunciato, a piede libero, per possesso di stupefacente finalizzato allo spaccio alla competente Procura presso il Tribunale dei Minorenni di Milano” fanno sapere dalla Questura tramite una nota stampa.

Leggi anche:  Grave incidente sulla Statale 38

LEGGI ANCHE: Troppo alcol, 15enne finisce in ospedale SIRENE DI NOTTE