Una bellissima famiglia, due bimbi di 7 e 9 anni e un lavoro che, sebbene intrapreso a tempo pieno solo di recente, le aveva regalato gioia, serenità e nuove amicizie. Tutto questo è stato spezzato da una terribile malattia che ha condotto poi alla morte Erica Aggio, 40 enne gravedonese, la cui scomparsa ha gettato nello sconforto non solo la famiglia, ma anche l’intera comunità e anche studenti e insegnati dell’Istituto Caurga di Chiavenna, nel quale la donna scomparsa insegnava tedesco.

I ricordi

Sul numero di Centro Valle in edicola da sabato 1 giugno i commossi ricordi del marito dei figli e dei colleghi.