Nei giorni scorsi, nell’ambito di servizi di sicurezza alla circolazione stradale disposti dal Comando Provinciale CC di Sondrio in corrispondenza dell’intensificazione della viabilità per le festività, i Carabinieri di Ponte in Valtellina ed il Nucleo Radiomobile di Sondrio, hanno ritirato due patenti di guida, denunciando a piede libero S.M.C. e A.M., entrambi residenti in provincia, perché sorpresi alla guida delle loro autovetture con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti.

Sotto sostanze stupefacenti

Anche i Carabinieri di Berbenno di Valtellina, hanno deferito all’A.G. un cittadino straniero H.H., risultato positivo all’accertamento tossicologico sull’assunzione di sostanze stupefacenti, mentre si trovava alla guida della propria automobile, ritirando l’abilitazione alla guida. Tutti i veicoli sono stati sequestrati ai fini della confisca.

Tenta la fuga

Questa notte, 22 dicembre 2018, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Sondrio, hanno denunciato a piede libero un giovane residente in bassa valle, per resistenza a pubblico ufficiale. Alla guida dell’autovettura, l’uomo non si è fermato all’ALT intimato dai militari, cercando di dileguarsi. Inseguito e bloccato dopo una rocambolesca fuga, a seguito dell’alcol test è risultato in stato di ebbrezza. Una perquisizione ha permesso poi di ritrovare anche hashish e marijuana in quantità riconducibili ad un uso personale, che lo stesso ed il passeggero della medesima automobile, avevano cercato di far scomparire alla vista dei Militari.

Leggi anche:  Incendio nella notte a Piuro

LEGGI ANCHE: Arrestato ladro amante dell’alta moda