Tragedia sui monti sopra Sorico (provicia di Como) nella mattinata di ieri, 14 settembre 2019. Secondo le prime informazioni ricevute, un uomo sarebbe morto durante una battuta di caccia.

Cacciatore morto

Il malcapitato, residente in zona, è deceduto a causa dei traumi riportati in seguito a una scivolata in una zona molto impervia. Si trovava nella zona tra Fordeccia e San Bartolomeo sul monte Berlinghera. L’allarme è scattato intorno alle 11. Secondo una prima ricostruzione il 61enne si trovava lì insieme ad un amico. Insieme avrebbero colpito un cervo che sarebbe caduto in una scarpata dopo lo sparo. Nel tentativo di recuperarlo i due sarebbero scivolati nel burrone. La caduta non ha lasciato scampo alla vittima. Il compagno di caccia, anch’egli ferito, ha chiamato i soccorsi ma purtroppo al loro arrivo per il cacciatore non c’era pù nulla da fare. L’equipe medica non ha potuto fare altro che costatarne il decesso.