Una 60enne è stata ricoverata all’ospedale di Sondalo dopo una brutta caduta avvenuta in una zona impervia sui monti sopra Berbenno.

Caduta in montagna, soccorsa con l’elicottero

L’incidente in montagna è avvenuto questa mattina, venerdì 30 agosto, poco dopo le 9 in una zona impervia sul territorio comunale di Berbenno. Al momento non si conoscono i dettagli della brutta caduta né si sa se la donna ferita seriamente fosse un’escursionista o avesse invece raggiunto la zona in cerca di funghi. La centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza ha inviato sul posto l’elicottero ed è stata mobilitata anche una squadra del soccorso alpino. Inizialmente le condizioni della 60enne erano apparse critiche, tanto che i soccorsi sono stati inviati sul posto in codice rosso, indice appunto di traumi estremamente gravi. Poi, fortunatamente, le ferite di sono rivelate di minore entità. La donna è stata recuperata dai soccorritori e quindi trasportata in codice giallo (indice di un quadro clinico di media gravità) all’ospedale Morelli di Sondalo.