Clandestino eroe salva un bimbo e viene graziato dal prefetto. Che gli concede il permesso di soggiorno. E’ accaduto a Merate a un 40enne senegalese che fa il venditore ambulante di fronte all’ospedale Mandic.

Clandestino eroe graziato dal prefetto

Un gesto istintivo, di grande generosità e amore. Senza curarsi delle conseguenze che avrebbe potuto incontrare visto che sul suolo italiano viveva nello stato di clandestino, ha preso il coraggio a due mani ed ha aiutato una mamma in difficoltà dopo che aveva chiuo il figlio neonato in auto. “A fine giugno mi è arrivata la sorpresa: ho ricevuto il permesso di soggiorno. Ora voglio trovarmi un lavoro per riprendermi quella dignità che cerco dal 2013, dal mio approdo in Italia”.

QUI LA NOTIZIA COMPLETA