Un morbegnese di 65 anni è stato colto da malore mentre si trovava con amici sul sentiero per il Monte Pisello

Morbegnese colto da malore in Val Tartano

Roberto Rovedatti, 65 anni, residente a Morbegno è stato stroncato da un infarto mentre stava camminando con un gruppo di amici.  Un malore che gli è stato fatale. L’uomo si trovava in località Val Corta di Tartano, sulla via che sale al Monte Pisello, e l’allarme è stato lanciato pochi minuti dopo mezzogiorno, domenica 20 agosto.

I soccorritori

Quattro i tecnici impegnati della Stazione di Morbegno, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna, che si sono portati a Tartano su attivazione della Centrale operativa. L’elicottero proveniente da Bergamo ha sbarcato il tecnico di elisoccorso Cnsas, il medico e l’infermiera. Ma nulla hanno potuto fare. Dopo l’accertamento del decesso, l’uomo è stato trasportato a valle.