Operazione di soccorso nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 21 luglio 2019, per un escursionista in val Gerola.

A Trona Soliva

Stava rientrando con un gruppo di altre persone ma è inciampato. La zona era quella di Trona Soliva, a 1700 metri di altitudine. Nella caduta si è fatto male a una caviglia e ha battuto la testa. È però sempre rimasto cosciente. I compagni di escursione hanno subito chiesto aiuto e la Centrale ha inviato il Cnsas della stazione di Morbegno, sul posto con otto tecnici, insieme con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza. L’uomo è stato recuperato sul sentiero e poi portato all’ambulanza, per il trasporto in ospedale.

LEGGI ANCHE: Enorme frana in val di Scerscen