L’assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori, questa mattina, insieme al sindaco di Valmasino Simone Songini e al presidente della Provincia di Sondrio, Elio Moretti, ha effettuato un sopralluogo nel Comune di Valmasino, frazione Cataeggio (Sondrio) che, lunedì scorso, 4 febbraio, è stato teatro di una frana che si è staccata da un versante dello Scaiun (LEGGI QUI).

Interventi tempestivi

“Il sistema di monitoraggio ha funzionato. Gli interventi tempestivi – ha affermato l’assessore Sertori – hanno messo in sicurezza
l’intera area coinvolta e, grazie alla segnalazione del sindaco, le istituzioni si sono mosse in maniera rapida scongiurando danni maggiori e pericoli per i residenti”.

“Regione, amministrazione comunale e Provincia di Sondrio – ha sottolineato Sertori – hanno lavorato sinergicamente, tenendosi
costantemente in contatto durante l’emergenza”.

Attenzione alta

“Ora i sistemi di monitoraggio saranno portati avanti e potenziati in modo da ripristinare e mettere in sicurezza l’area. La cittadinanza – ha concluso Sertori – deve sapere che le istituzioni terranno alta l’attenzione e assicureranno la loro vicinanza al territorio”.