Sono finiti in manette i ladri che ieri, lunedì 18 novembre, hanno messo a segno un furto a Buglio in Monte e tentato un altro ad Ardenno. Sono anche sospettati di colpi avvenuti nei giorni scorsi a Sondrio.

I ladri finiscono in manette

Un’operazione congiunta di Polizia e Carabinieri ha consentito di arrestare gli autori di furti e tentati furti in Valle. Il blitz è scattato dopo il colpo messo a segno a Villapinta, sul territorio comunale di Buglio in Monte. Le forze dell’ordine erano state allertate poco prima dal genero di una donna anziana di Ardenno. Lì, i malviventi avevano provato a introdursi in casa ma erano stati costretti a fuggire. Dopo l’allarme è scattata la caccia all’uomo che si è conclusa appunto a Villapinta. I due assalti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, dopo le 17.30, quando ormai si era fatto buio. Si tratta della fascia oraria di maggior rischio, secondo quanto spiegato dai vertici di Polizia e Carabinieri e dal procuratore di Sondrio Claudio Gittardi.

Leggi anche:  Margherita Piuselli mette in scena tutte le sue opere

Avevano rubato anche una pistola ed erano armati

A suscitare particolare apprensione anche la natura della refurtiva rubata a Villapinta. Oltre ad alcuni monili e altri oggetti di valore, i ladri erano infatti riusciti a mettere le mani anche su una pistola con relative munizioni, detenuta legalmente dalla persona derubata. Un fatto, questo, che ha reso ancora più pericolosa l’azione portata a compimento da poliziotti e carabinieri.

LEGGI ANCHE: Arrestata Laura Comi, il commento di Fontana VIDEO

Altri colpi a Sondrio

I due arrestati sono due cittadini albanesi di 45 e 24 anni, irregolari in Italia. Uno dei due, il più giovane, già raggiunto da un decreto di espulsione emesso dal questore di Bergamo al quale non aveva ottemperato. La coppia di malviventi è sospettata anche di una serie di colpi e tentati furti avvenuti nei giorni scorsi a Sondrio. In particolare due i colpi andati a segno e altrettanti quelli falliti. Incursioni che erano avvenute entrambe lo scorso 1 novembre.