Auto ribaltata in Statale 36: automobilista salva ragazza incastrata nell’abitacolo. L’incidente, l’ennesimo sulla Super, è avvenuto nella mattinata di ieri all’altezza di Bellano. A raccontare l’episodio è Daniele Quaini ovvero il coraggioso conducente che non ha esitato a fermarsi e a prestare soccorso alla giocane, una 19enne, vittima del pauroso sinistro.

Auto ribaltata in Statale 36

“Ieri mattina, intorno alle 8 stavo percorrendo la Statale 36 verso Lecco quando,  in una galleria poco prima di Bellano, sono incappato in un brutto incidente – racconta  Quaini – Una Fiat 500 ha sbandato, è andata a sbattere contro la parete della galleria, e poi si è ribaltata”.  Fortunatamente nell’incidente non sono rimasti coinvolti altri mezzi.

L’incidente

Quaini, che viaggiava dietro alla 500, ha visto l’utilitaria sbandare e poi andare a sbattere. Una scena davvero paurosa. “La macchina capovolta si è trascinata per diversi metri prima di finire sulla corsia destra della galleria” racconta. “Superata la vettura mi sono fermato e ho chiamato i soccorsi”. La centrale operativa di Areu ha inviato sul posto, inizialmente in codice rosso, una ambulanza con a bordo i volontari della Croce Rossa di Colico.

Leggi anche:  Incidente sulla vecchia Statale 38, donna di 45 anni finisce in ospedale

Automobilista salva ragazza incastrata nell’abitacolo

Nel frattempo Quaini è sceso dalla sua auto e si è precipitato a soccorrere la 19enne che si trovava sulla 500. “Fortunatamente era cosciente e illesa, ma era incastrata nell’abitacolo per via della cintura bloccata. Così sono entrato nella 500 capovolta e ho   sganciato con forza la cintura”. Operazione che ha consentito alla giovane di liberarsi. Poi. l’arrivo  di un agente di polizia di passaggio ha permesso di tenere sotto controllo la situazione senza ulteriori danni.  La giovane fortunatamente, coma detto, non ha riportato ferite tanto che non si è reso necessario i trasporto in ospedale.