Una ragazzina di 11 anni è rimasta ferita in maniera seria sulle piste da sci di Livigno. L’incidente è avvenuto questa mattina.

Infortunio sulle piste da sci: in azione l’elicottero

E’ stato necessario l’intervento dell’eliambulanza alle 13 di oggi per soccorrere una ragazzina. L’incidente in pista è avvenuto a Livigno, nel comprensorio del Mottolino. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’infortunio. Si sa che la giovane appassionata di sport invernali è rimasta coinvolta in una brutta caduta. Sul posto è stato inviato il personale che presta soccorso in pista. Ma vista la gravità delle lesioni riportate e la giovane età della persona coinvolta, la centrale operativa ha dedico di allertare anche l’elicottero. I soccorritori hanno quindi raggiunto l’infortunata con il velivolo decollato da Caiolo anche per accelerare i tempi del trasporto in ospedale. L’intervento è stato catalogato come codice giallo, indice di ferite di media gravità.

Altri due interventi in mattinata

L’incidente occorso alla ragazzina non è stato l’unico di oggi. Altri due interventi erano stati effettuati in mattinata. Il primo ad Aprica per soccorrere una donna di 40 anni, portata in ospedale a Edolo. Il secondo si è invece verificato anch’esso a Livigno. In questo caso la ferita è una donna di 68 anni, trasportata al punto di primo intervento del Piccolo Tibet.

Leggi anche:  Successo Aprica Vertical Race