Val Bondasca off limits. Il Cengalo si muove ed è massima allerta in Val Bregaglia.

La frana del Cengalo si muove

Un movimento del materiale franoso è stato registrato ieri sul versante roccioso del monte Cengalo. Il Comune di Bregaglia tramite una comunicazione ufficiale sconsiglia vivamente l’ingresso in Val Bondasca.

Danni in Val Bregaglia è in Valchiavenna

Torna così a far paura la frana che l’anno scorso ha devastato il fondo valle. I detriti arrivarono al fiume Mera, trasportati fino a Chiavenna lungo tutto la valle invasero anche il Pian di Spagna. Un’emergenza prevista e ben gestita dalle autorità elvetiche. La frana non lasciò morti o feriti ma ci furono diversi dispersi. I danni furono ingenti. Ora la paura torna con i dati di un nuovo movimento. La situazione resta monitorata.