Nei primi giorni del nuovo anno, un sondriese 81enne ha denunciato ai Carabinieri della Compagnia di Sondrio il furto della sua bicicletta elettrica.

Appello su Facebook

L’uomo aveva lasciato incustodito il mezzo per pochi minuti ma questi sono bastati per non farlo più trovare. L’uomo, prima di rassegnarsi al furto, ha anche effettuato personali ricerche e fatto postare sulla pagina facebook la notizia ma l’esito è stato negativo.

LEGGI ANCHE: Strangolava gli animali per cacciarli, denunciato bracconiere 60enne

Ritrovata in strada

Qualche giorno più tardi, un Carabiniere, libero dal servizio, è rimasto insospettito da come era stata “parcheggiata” una bicicletta elettrica che, inoltre, somigliava a quella denunciata dall’anziano qualche giorno prima. Le verifiche svolte hanno dato esito positivo; la bicicletta, dal valore di circa 2500euro, rubata giorni prima da ignoti, è stata ritrovata e restituita al legittimo proprietario.

Ringraziamenti in caserma

“L’anziano qualche giorno più tardi è tornato in caserma ed emozionato ha ringraziato i Carabinieri per il lavoro svolto – fanno sapere i militari dell’Arma – Ha raccontato, infatti, che con la sua bicicletta aveva percorso molti chilometri e l’idea di aver perso un’amica di avventure l’aveva fatto stare molto male. Il fatto pone in evidenzia l’autentica vicinanza dell’Istituzione alla cittadinanza, al di là delle strategie volte alla tutela del territorio, dimostra la coscienza e l’attitudine al Servizio con cui i Carabinieri operano tutti i giorni per cercare di essere utili e a non lasciare inascoltate le richieste dei cittadini anche se riguardano solo una bicicletta”.