E’ morto mentre praticava parapendio. Un pilota partito dall’alpe Giumello è precipitato mentre sorvolava l’Alpe Chiaro, nel territorio del comune di Vendrogno, Provincia di Lecco.

Parapendio precipitato a Chiaro

I soccorsi sono stati mobilitati in codice rosso poco dopo le 15 di questo pomeriggio. Sul posto l’elisoccorso di Sondrio e i Carabinieri del Comando di Lecco. Poche e frammentarie le notizie sull’accaduto fin qui pervenute. La vittima, 31 anni, originario di Arezzo e residente nel milanese, ha perso la vita dopo essersi schiantato con il parapendio. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Nonostante gli sforzi dei soccorritori la vittima è deceduta sul posto. La dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio delle Forze dell’Ordine.

LEGGI ANCHE: Malore fatale in Valmalenco