Un ragazzo di 22 anni è stato trovato morto nel Mallero. E’ accaduto questa mattina all’alba in località Gombaro a Sondrio.

Morto nel Mallero: l’allarme da un pescatore

L’allarme è scattato alle 5.30 di oggi, mercoledì. A lanciarlo un pescatore che abitualmente all’alba si reca a pesca nel Mallero in località Gombaro. E’ stato lui a notare il corpo nelle acque del torrente. Subito ha chiesto l’intervento dei soccorritori. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e il personale del servizio medico di emergenza e urgenza. Con loro anche gli agenti della Polizia. Quando i soccorritori hanno raggiunto il giovane per lui ormai non c’era più nulla da fare. Il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Quindi sono iniziate le operazioni di recupero della salma, effettuate dal personale dei Vigili del fuoco. Intanto gli agenti della Squadra Volante della Polizia hanno avviato le indagini per cercare di ricostruire la dinamica della tragedia e dare una spiegazione alla morte del ragazzo.