Un ragazzo di 10 anni di Roma si è perso ieri nei boschi sopra Dazio, mentre stava facendo una passeggiata con altre persone.

Ha preso una scorciatoia

In fase di discesa ha imboccato una scorciatoia e si è distaccato dal gruppo, in cui c’erano anche i genitori, che hanno subito dato l’allarme. Sul posto otto tecnici Cnsas di Morbegno, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e  Vigili del fuoco, che lo hanno ritrovato, illeso, poco dopo.

LEGGI ANCHE: Paura per un pescatore a Garzeno: è scivolato in un dirupo e finito nel torrente