I Carabinieri del Comando Stazione di Morbegno, nel tardo pomeriggio di ieri, 6 dicembre 2018, hanno operato una serie di controlli traendo in arresto un ventenne di nazionalità nigeriana, richiedente asilo, domiciliato presso una struttura di accoglienza della Bassa Valle, trovato in possesso di circa gr.250 grammi di marijuana suddivisa in dosi pronte per lo spaccio.

Sorpreso in stazione

Il giovane era stato notato muoversi all’interno della stazione ferroviaria con fare sospetto, attirando l’attenzione di una pattuglia dei Carabinieri di Morbegno che ha proceduto al controllo. Al rinvenimento dello stupefacente il giovane è stato dichiarato in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, espletate le formalità di rito, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Sondrio a disposizione del’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Molesta una donna e minaccia i carabinieri con una roncola: arrestato