Sono riprese questa mattina, giovedì 27 giugno, le ricerche dell’uomo disperso nel fiume Adda.

Disperso nell’Adda, in azione i vigili del fuoco

Come avviene ormai da diversi giorni, anche oggi i Vigili del fuoco sono tornati a ispezionare il fiume dove si presume che possa trovarsi il corpo di Giulio Paganoni, il 73enne di Sondrio che nell’aprile scorso aveva ucciso la sorella Andreina. L’allarme era scattato nella mattinata di martedì 25 giugno, quando un donna ha visto un uomo gettarsi nell’Adda dalla passerella pedonale di Albosaggia. La zona interessata dalla ricerche è sempre quella compresa tra Sondrio e l’invaso di Ardenno.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI NON APPENA DISPONIBILI