Nel pomeriggio di mercoledì 9 gennaio 2019 i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chiavenna hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di due donne italiane senza fissa dimora sorprese all’interno del centro commerciale “Iperal-Fuentes” di Piantedo (Sondrio) mentre borseggiavano una cliente. Per loro una pesante condanna da parte dell’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Ruba portafogli con dentro mille euro a Sondrio: presa

Servizio di vigilanza

L’arresto è stato possibile anche grazie alla tempestiva attività di monitoraggio e segnalazione del servizio di vigilanza e sicurezza del Centro Commerciale e dal capillare sistema di videosorveglianza interna.

TUTTI I PARTICOLARI SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI 12 GENNAIO 2019