Era uscito per un’escursione con le ciaspole ma si è perso, è caduto in un dirupo ed è stato trovato in stato di ipotermia. E’ accaduto ieri, 31 dicembre, a Valfurva, in provincia di Sondrio.

Non torna dall’escursione, scatta l’allarme

E’ stato ritrovato in serata un uomo di 56 anni di Lurate Caccivio (CO) che non era rientrato dopo un’escursione con le ciaspole. L’allertamento al Soccorso alpino era giunto intorno alle 19. L’uomo era uscito da solo e si era diretto verso i Forni, in zona Pizzini. Il mancato rientro ha allarmato la moglie, che ha chiesto aiuto.

Trovato in stato di ipotermia

Le squadre di Valfurva e Bormio della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Cnsas sono partite per le ricerche, insieme con il Soccorso Alpino della Guardia di finanza. Impegnati in tutto una ventina di soccorritori. Era buio, c’era anche la tormenta ma dopo una battuta a rastrello per vagliare in modo approfondito la zona, grazie alla luce dei fari sono riusciti a localizzarlo. Era finito in un dirupo, cosciente ma in stato di ipotermia. Lo hanno raggiunto, messo in sicurezza e imbarellato, poi trasportato fino a Santa Caterina Valfurva, dove ad attenderlo c’era l’ambulanza per il trasporto in ospedale a Sondalo in codice giallo, simbolo di media gravità del quadro clinico.