Bloccati in parete durante un forte temporale: è finita bene la disavventura di due persone, padre e figlia, una ragazza di 12 anni, salvati nel tardo pomeriggio di ieri in Valmasino.

Sulla punta Milano in Valmasino

Si trovavano sulla Punta Milano, nei pressi del rifugio Omio, a 2700 metri di quota. L’inesperienza e una serie di difficoltà hanno fatto in modo che a un certo punto il padre chiedesse soccorso. L’elicottero è riuscito a scaricare sul posto il tecnico di elisoccorso del Cnsas poi però si è alzata la nebbia che ha reso impossibili le operazioni aeree. Si è preparata allora una squadra da terra per il recupero dal basso. I due sono stati accompagnati alla base della parete, illesi, e poi al rifugio. “Controllate sempre le previsioni meteo prima di programmare una escursione, mai sottovalutare gli imprevisti che possono mettere in seria difficoltà e fare perdere tempo prezioso” è l’accorato consiglio del Soccorso Alpino.

LEGGI ANCHE: Esplode un serbatoio Gpl: morto un operaio

Leggi anche:  Tanti interventi per il Soccorso Alpino