Nel corso delle ultime due settimane, gli agenti della Questura di Sondrio hanno arrestato due persone e denunciato a piede libero una persona e segnalato due individui alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente.

Cocaina e eroina

Sono stati tratti in arresto un quarantenne di Sondrio e un quaranticinquenne di Morbegno sorpresi in possesso di diverse dosi di eroina e cocaina, mentre sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente un trentanovenne algerino e un quarantatrenne di Tirano.

Marijuana a Livigno

L’attività di constrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti ha riguardato anche il comprensorio sciistico della nota località turistica Livigno, dove gli agenti impiegati nel servizio di Sicurezza e Soccorso hanno sospreso un giovane turista polacco in possesso di 30 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

LEGGI ANCHE: Ruba all’istituto salesiano, subito preso dai carabinieri