Spara con un fucile da caccia e i pallini colpiscono un cagnolino che stava facendo una passeggiata con la sua padrona.

Spara nei boschi di Colorina

Ad aprire il fuoco nei boschi di Colorina è stato con ogni probabilità un bracconiere, visto che in questo periodo la caccia agli uccelli è chiusa. E proprio con una cartaccia a pallini di quelle usate per la caccia era stata caricata l’arma. Ben 60 pallini hanno raggiunto il cane, ma chiunque poteva essere colpito.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 13 APRILE, IL SERVIZIO COMPLETO E LE TESTIMONIANZE.