Tragedia ad Andalo, cinquantaduenne colto da un malore mentre era a pranzo

Martedì all’ora di pranzo la tragedia ad Andalo

E’ stato colto da un infarto un uomo di cinquantadue anni di Regoledo di Cosio Valtellino. L’uomo stava mangiando in un esercizio pubblico di Andalo quando è stato colto da un improvviso, quanto fatale, malore. La tragedia alle 12.37 di martedì. A dare l’allarme le persone intorno a lui che l’hanno visto prima lamentarsi del dolore e poi accasciarsi a terra.

I soccorsi

Sul posto la Centrale Operativa di Bergamo ha inviato immediatamente l’auto con il medico e l’infermiere a bordo dalla sede di Nuova Olonio, con un autista della Croce Rossa di Morbegno, a breve distanza anche l’ambulanza della Croce Rossa di Colico. Per il cinquantaduenne non c’è stato però nulla da fare.

Sul posto anche i Carabinieri

Ad intervenire anche i Carabinieri della vicina stazione di Delebio, per accertare quanto accaduto essendo in un locale pubblico. L’uomo lavorava nella ditta di famiglia come lattoniere. Hanno raggiunto il luogo della tragedia anche alcuni familiari.

Leggi anche:  Va a funghi ma si rompe una gamba, interviene l'elicottero