Tragedia in Valvarrone, sul monte Legnone, nel primo pomeriggio di oggi, domenica. Una alpinista 44enne è morta dopo essere precipitata in un canalone. Si tratta di Katia Bertuzzo, 44 anni, di Erba

Alpinista caduta sul Legnone

Al momento non si conoscono i dettagli dell’incidente costato la vita alla donna. Con lei, impegnata nella fatale escursione domenicale in quota, c’erano altri amici alpinisti che hanno poi lanciato la richiesta di aiuto. Pare che il gruppetto fosse partito dalla località Roccoli Lorla, nel cui parcheggio solitamente lascia  l’auto chi affronta la salita su questo versante della montagna. L’incidente è successo nella zona della Ca’ de Legn. A un centinaio di metri dalla vetta  la donna  sarebbe scivolata sul ghiaccio, precipitando per circa 150 metri in un canalone.

Le operazioni di soccorso sono state condotte dall’equipaggio dell’Elisoccorso di Como, di cui fa parte anche un tecnico del Soccorso Alpino. Non facile il recupero della salma. Il punto in cui si era fermata era infatti assai impervio

Leggi anche:  Tragedia a Livigno, muore in pista

Incidente attorno alle 13

La richiesta di aiuto al 118 è scattata attorno alle 13.15, mobilitando l’elisoccorso del Sant’Anna di Como. Purtroppo gli stessi soccorritori, una volta raggiunta l’alpinista, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.