Incredibile tragedia ieri sulla Statale 38. Un ragazzo di appena 15 anni è morto dopo che le assi staccatesi da un articolato hanno travolto l’auto sulla quale viaggiava insieme alla Madre.

Morto sul colpo

Matteo Dei Cas non doveva essere a bordo dell’automobile. Aveva perso il pullman così la mamma, Maria Grazia Pomoli, lo stava accompagnando a Morbegno dove avrebbe preso il treno per arrivare a Chiavenna dove studiava per diventare chef al Crotto Caurga. Purtroppo i due non sono mai arrivati a destinazione. Il loro viaggio si è interrotto drammaticamente. L’incidente è avvenuto intorno alle 6:30 di ieri, 1 ottobre 2019, sulla Statale 38 all’altezza del bar “Il Chiosco”. Secondo una prima ricostruzione, l’autoarticolato, condotto da un 55enne, stava viaggiando verso Sondrio quando dopo aver effettuato una curva avrebbe perso parte del carico. Quintali di travi di legno sono finiti così sul parabrezza della Skoda Fabia condotta da Maria Grazia Pomoli. Per Matteo non c’è stato scampo, è morto sul colpo. La mamma è stata ricoverata a Sondalo in condizioni critiche ma anche lei è morta per i traumi ricevuti. LEGGI QUI

Leggi anche:  Incidente stradale tra tre mezzi sulla Statale 38 a Castione - FOTO

Grande il cordoglio in Valle per la tragedia e in tanti si stanno in queste ore stringendo al padre di Matteo, Enrico Dei Cas, sindacalista della Cisl, e al fratello maggiore, Federico.