Tre interventi da parte di soccorritori per altrettante intossicazioni etiliche.

Intossicazioni etiliche

A Sondrio poco prima dell’una della notte di oggi, 29 settembre 2019, i sanitari si sono recati nella contrada Ligari in codice rosso per un 23enne che presentava gravi sintomi di intossicazione da alcol. Fortunatamente le condizioni del giovane si sono rivelate meno gravi del previsto anche se per lui è stato necessario il trasporto in ospedale con il codice verde.

A Piantedo in via Giuseppe Garibaldi i soccorsi intorno all’una di notte hanno recuperato una ragazza di 21 anni che aveva alzato troppo il gomito fino a rischiare il coma etilico. La giovane è stata trasportata in ospedale di Sondrio per accertamenti.

A Delebio un 33enne ha avuto bisogno di cure mediche per il troppo alcol assunto durante la serata. L’allarme è scattato intorno alle 4 e 30 di mattina. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Chiavenna.

Rissa a Chiavenna

A Chiavenna, carabinieri e ambulanza si sono recati in via Stazione per una rissa. Non si conosce la dinamica dell’evento violento. In due però hanno avuto bisogno di cure mediche. Un 22enne e un 27enne sono stati trasportati in ospedale a Sondrio.

Leggi anche:  Incidente sul Resegone: alpinista precipita e muore

LEGGI ANCHE: Precipita dal ponte sul Mallero, grave ragazzo di 18 anni