Un cadavere è stato avvisato nel fiume Adda nella zona di Piateda da alcuni passanti. Potrebbe trattarsi di quello di Nicola Scieghi, il giovane papà sparito domenica notte.

LEGGI QUI LA NOTIZIA

Un cadavere nell’Adda a Piateda

I vigili del fuoco sono ora impegnati nel recupero del corpo. Sul posto stanno intervenendo anche le forze dell’ordine che già, insieme ai volontari, erano state impegnate anche nei giorni scorsi nelle ricerche del 31enne residente ad Albosaggia. Solo una volta che sarà recuperato il corpo si potrà procedere all’identificazione. E se davvero si trattasse del giovane papà di una bimba piccola sarebbe una tragica conclusione di una vicenda che per giorni ha tenuto con il fiato sospeso l’intera Valtellina.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI NON APPENA DISPONIBILI