Un uomo è stato travolto e ucciso dal treno al passaggio a livello. E’ successo questa mattina, giovedì 3 maggio, a Monza in via Osculati. Inutili i soccorsi. Circolazione bloccata sulla linea Tirano-Milano.

Ucciso dal treno al passaggio a livello

Un uomo di 67 è morto questa mattina poco prima delle 6 travolto da un treno a Monza, nei pressi del passaggio a livello di via Osculati. Dalle prime informazioni non è ancora chiaro se si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo. I soccorsi, Croce rossa di Monza e Brianza, automedica e Vigili del Fuoco, sono arrivati tempestivamente ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto in questo momento anche i Carabinieri della compagnia di Monza.

Circolazione bloccata sulla Tirano-Milano

La tragedia sulla ferrovia a Monza sta provocando ritardi e cancellazioni sulla linea Tirano-Milano. In particolare, Il Regio Express in partenza da Milano Centrale alle 6.20 e il corrispondente convoglio la cui partenza era prevista da Tirano alle 9.08 oggi non saranno effettuati. Inoltre, il treno partito da Sondrio alle 4.41 ha terminato la sua corsa nella stazione di Carnate. E sempre da Carnate, anziché da Milano Centrale, partirà alle 7.42 il Regio Express 2552 la cui partenza era prevista dal capoluogo lombardo alle 7.20.

Leggi anche:  Cade dal Sasso Remenno, 16enne all'ospedale

Aggiornamenti sul sito giornaledimonza.it