La nuova carta con le Eccellenze Valtellinesi del ristorante La Preséf. Il primo agriturismo con la stella Michelin.

Eccellenze Valtellinesi nel piatto

Un racconto emozionale, un viaggio che parla della Valle e delle sue eccellenze, di un amore infinito per la materie prime e la passione per la sperimentazione gastronomica. Gli Chef Gianni Tarabini e Franco Aliberti giovedì sera hanno presentato ufficialmente  la nuova Carta stellata de La Preséf.  In un clima familiare ma allo stesso tempo ricercato, è possibile vivere emozioni culinarie inimmaginabili. Sono quattordici i nuovi piatti dal carattere essenziale, unici con pochi elementi selezionati provenienti dall’allevamento e dei campi de La Fiorida. Il primo agriturismo stellato d’Europa rappresenta il connubio ideale tra tradizione e gusto. Le materie prime vengono lavorate nel caseificio e nel macello interni all’azienda a pochi metri dal ristorante.

Una carta tutta da scoprire

Scoprire la Carta estiva 2017 è un viaggio emozionale a chilometro zero, dove la filiera corta è l’ingrediente principale. Protagonisti della serata, la burrata alpina è ottenuta dopo anni di sperimentazioni direttamente dal latte delle mucche di Bruna Alpina, un prodotto unico e dal gusto inaspettato, che coniuga la freschezza della burrata al ricco portato nutrizionale, nonché agli inconfondibili aromi, del latte di Bruna Alpina. Un vero e proprio piccolo miracolo, frutto di passione e perseveranza. La Latteria Sociale di Mellarolo  con il suo formaggio è la prima realtà pronta a sposare il progetto Terra Alta di Valtellina, il marchio che esalta le lavorazioni agricole e artigianali realizzate  nei borghi montani locali oltre i 700 metri di quota.