Sabato 8 luglio in piazza Sant’Antonio la prima Silent Night Party

Silent night party in piazza Sant’Anotnio

«Divertimento senza eccessi». E’ l’intento di un gruppo di giovani morbegnesi e dell’amministrazione comunale nel proporre per sabato 8 luglio la Silent night party: una festa in piazza Sant’Antonio caratterizzata dalla musica non veicolata da casse, ma da ben 200 cuffie wi-fi da noleggiate per ogni partecipante. Tre consolle, tre djs e tre generi di musica differenti saranno messi a disposizione ai presenti per vivere un’esperienza innovativa. «Il Comune ha reso protagonisti i giovani – ha esordito l’assessore alla Cultura e all’Istruzione Claudio D’Agata -. Alcuni docenti mi hanno parlato delle problematiche del disagio giovanile e dell’abbandono scolastico, così come amministrazione, abbiamo deciso di intervenire ulteriormente cercando di dare un ruolo attivo ai ragazzi. Vogliamo agire in modo sinergico con loro, siamo aperti al confronto su ogni proposta».

Un gruppo di giovani protagonisti dell’organizzazione

«Ho incontrato Benedetto Longobardi, Francesco Brioschi e Guido De Meo – ha proseguito Claudio D’Agata -, rappresentanti della consulta giovanile e del mondo studentesco locale. Mi hanno proposto quest’evento innovativo e subito la giunta ha accettato con entusiasmo». «Vogliamo rendere Morbegno una città dinamica e vivace proponendo attività che coinvolgano tutti, soprattutto i ragazzi – spiega Francesco Brioschi -. La Silent night party è una festa dove si c’è la musica che suonano 3 djs contemporaneamente che i partecipanti ascoltano con le cuffie decidendo il canale da ascoltare. I canali saranno evidenti anche dai colori che si accenderanno sulle cuffie».
L’evento, inserito nelle proposte di PlayMorbegno, è organizzato da Bruno Ligari Agenzia Eventi in collaborazione con Change My Valley.

Leggi anche:  Lovero, festa di Sant'Alessandro

Un’organizzazione professionale per un evento per la prima volta in Valtellina

«Cercavo da tempo una piazza, un comune reattivo e dei ragazzi come loro per realizzare la prima Silent night party in provincia di Sondrio – illustra Bruno Ligari -. Ci si diverte senza l’eccesso della musica assordante e invasiva, senza infastidire i vicini. Sarà una festa vivace e colorata. L’evento partirà dalle 19, la musica in cuffia dalle 22».
Suoneranno Eros Locatelli, Marco Massimilla e Matteo Sgheiz, Luca Della Maddalena e i BounceMakers.
Lungo tutto il perimetro dell’evento ci saranno numerosi stand con cibo e bibite e ci sarà anche la collaborazione dell’Unione commercianti con i negozi aperti.  In caso di maltempo l’evento sarà rinviato. Il costo del noleggio della cuffia in prevendita è di 10 euro, in cassa 15.