Torna puntuale la mostra scambio di minerali a Lanzada. L’appuntamento è fissato per il prossimo fine settimana. L’esposizione sarà allestita nella palestra della scuola elementare e sarà visitabile dalle 13 alle 19 e dalle 20.30 alle 23 di sabato 18 agosto, mentre domenica sarà aperta dalle 9 alle 17.

Mostra scambio di minerali: ecco i gioielli delle Alpi

Si tratta di un’occasione unica per poter ammirare cercatori e collezionisti locali e non che esporranno vere e proprie meraviglie provenienti da tutto il mondo, ma in modo particolare dalle nostre bellissime montagne. Oltre 50 tavoli con più di venti espositori, qualcuno anche da zone lontane, offriranno l’opportunità di ammirare le meraviglie della Valmalenco, a cominciare dai i bellissimi demantoidi della Val Lanterna.

Gli organizzatori

L’organizzazione è dell’Istituto Valtellinese di Mineralogia “Fulvio Grazioli”, con la collaborazione dell’Unione dei Comuni della Valmalenco e in particolare del Comune di Lanzada che l’anno scorso ha acquistato gran parte della collezione di Francesco Bedognè, uno dei più importanti studiosi della mineralogia di Valtellina e Valchiavenna.

Leggi anche:  Vacanze sulla neve, meglio sci o snowboard?

La novità di quest’anno è… virtuale

Inoltre quest’anno, grazie Rotary Club di Sondrio, si potrà anche fare un’esperienza virtuale visitando le grotte della Val di Scerscen attraverso appunto la realtà virtuale.