I neolaureati di Valtellina e Valchiavenna hanno ancora qualche giorno di tempo per partecipare al bando di concorso del Consorzio Bim dell’Adda che premia le migliori tesi di laurea in grado di diffondere e migliorare la conoscenza del territorio provinciale, delle sue peculiarità, dell’acqua edell’energia.

Entro il 15 maggio

Il termine tassativo per far pervenire la domanda presso l’Ufficio protocollo del Bim,oppure via posta elettronica certificata, scadrà alle ore 12 di mercoledì 15 maggio. Requisitiessenziali sono la residenza in uno dei comuni di Valtellina e Valchiavenna, l’età, meno di 28 anni al 31dicembre 2018, la laurea conseguita nell’anno accademico 2017/2018. Sarà una commissione avalutare i lavori pervenuti e a selezionare i vincitori delle borse di studio.

LEGGI ANCHE: Il Bim premia gli studenti che contribuiscono a migliorare la conoscenza della Valle

Premiazioni

La cerimonia di premiazione, con la consegna degli assegni ai vincitori, si svolgerà il 21 maggioprossimo, alle ore 17, nella Sala delle acque, presso la sede del Bim, a Sondrio. Non sarà una festa riservata ai neolaureati, poiché è prevista anche la presenza degli studenti degli istituti scolastici diprimo e secondo grado che hanno partecipato al Trofeo Bim. Alle scuole che si sono distinte nelle competizioni provinciali, in diverse discipline sportive, il Bim ha destinato premi per 15 mila euro complessivi. La doppia cerimonia sarà l’occasione per rendere merito ai giovani della provincia di Sondrio che, conimpegno e passione, si sono distinti nello studio e nello sport