Sarà una domenica all’aria aperta a stretto contatto con la natura, ma con la cultura e la conoscenza in primo piano, quella che aspetta i turisti tra Sondrio e Valmalenco.

Paese delle storie

Il 20 maggio ad Albosaggia torna il “Paese delle Storie“. A partire dalle ore 14:30 nel paese orobico andrà in scena il festival della letteratura, giunto alla sua VIII edizione, nato con l’intento di proporre un evento di riflessione e confronto e che nel corso degli anni ha ospitato relatori di prestigio, capace di catalizzare l’attenzione e la curiosità del pubblico (fondazionealbosaggia.it).

Legno da vivere

Ma domenica si potrà anche conoscere il ruolo delle foreste, della risorsa legno e i volti del fiume Adda, tra attività informative e dimostrative aperte al pubblico, grazie a “Legno da vivere”. Presso il Centro Visite Riserva Naturale Bosco dei Bordighi, a partire dalle ore 9:30, previsti laboratori di intaglio e intarsi del legno, attività di coccole e spazzole con gli asini, visite guidate agli stagni e alla fitodepurazione, il magico mondo delle alpi, laboratori didattici caccia al tesoro lungo i sentieri della Riserva e giochi d’aria, discesa su gommoni lungo l’Adda, esplorazioni nella biodiversità. Per chi ha difficoltà di deambulazione sono disponibili le joelette.

Leggi anche:  Per gli appassionati di golf un campo pratica all'Alpe Palù

Camminata Castel Grumello

E se volete tenervi in in forma il 20 maggio non potete mancare alla 40ª camminata del Castel Grumello nel suggestivo paesaggio agricolo e medievale dei borghi e delle mulattiere di Montagna
in Valtellina. Un percorso di 7,3 km, con un dislivello di 350 m, che si sviluppa nelle zone terrazzate del versante retico, in particolare nell’impegnativa salita coltivata a vite per la produzione del vino Inferno DOCG, oltre che nel centro storico del paese, dove spicca la quattrocentesca chiesa di San Giorgio, fino a raggiungere il Castel Grumello e le chiese di S. Rocco e S. Antonio. Poi la ripida discesa verso il traguardo passando per i vigneti dove si produce il Grumello DOCG, nella mitica discesa del “Risc di Sassina”. Ritrovo ore 7:30, partenza ore 8:30 (info: 0342 510038).