Tutto pronto per l’edizione numero 36 del Grappolo d’Oro di Chiuro. Un evento che mette al centro il Nebbiolo delle Alpi.

Grappolo d’Oro, i nostri vini sotto i riflettori

La Valtellina è un terroir unico al mondo, la cui ricchezza e articolazione si esprimono nei vini prodotti sul versante retico terrazzato, dove nei secoli il paesaggio è stato plasmato in luogo ideale dove produrre il Nebbiolo delle Alpi. Straordinaria destinazione da visitare per gli appassionati di vino, e più in generale, per viaggiatori, turisti e amanti della bellezza. Proprio per questo Comune e Pro Loco di Chiuro, da ben 36 edizioni, organizzano il “Grappolo d’Oro” come qualificato appuntamento con i vini valtellinesi. Dal 30 agosto al 14 settembre 2019 frammenti di storia, incontri col gusto, momenti di cultura, spettacolo e musica faranno da sfondo alla principale protagonista della manifestazione: la viticoltura di montagna valtellinese.

Il programma del Grappolo d’Oro

Anche quest’anno il programma dell’evento è particolarmente ricco. Eccolo in dettaglio:

Venerdì 30 agosto
Ore 21 Chiuro – Castello Stefano Quadrio “Baraccone Express”. Musica da anticamera. Un prestigioso quartetto la cui musica spazia dal mondo delle colonne sonore, alle incursioni nella musica gitana, fino ai sentieri dell’old time jazz. Concerto con Paolo Xeres, Luca Radaelli, Edoardo Tomaselli e Stefano Malugani.
Venerdì 6 settembre
Ore 21 Castionetto di Chiuro – Chiesa di San Bartolomeo “Virgo Vox ensemble cantata a cappella”. Ensemble vocale femminile che propone musica polifonica moderna e contemporanea. Repertorio esclusivamente vocale con musiche di Lang, Badings, Tavener, Camoletto, Britten e brevi letture tratte da testi di autori del ‘900.
Sabato 7 settembre
Dalle 19 alle 23 Chiuro – centro storico “AperitiVino”. Manifestazione che guida alla scoperta dei sapori tipici del territorio con i migliori vini della Valtellina, supportati dalle delegazioni AIS e ONAV di Sondrio. Frammenti di storia, incontri con il gusto, momenti di cultura, spettacoli e musica in uno scenario unico ed esclusivo.
Domenica 8 settembre
Ore 10:30 Chiuro – Centro sportivo comunale “Camminata delle fontane”. Manifestazione podistica non competitiva aperta a tutti. 3 km o 6 km. Per tutti gli iscritti maglia ricordo. Iscrizione 10 €, 5 € fino a 6 anni. Ritrovo ore 9, partenza ore 10:30. Iscrizioni in loco.
Dalle 10:30 alle 18 Chiuro centro storico “Passeggiando nel medioevo”. Passeggiando tra vie, corti, giardini e vicoli del centro storico si verrà magicamente catapultati in epoca medievale alla scoperta di antiche arti e mestieri attraverso esposizioni, laboratori e giochi di abilità per grandi e bambini. Il tutto allietato da musiche e danze dell’epoca, nelle quali sarà anche possibile cimentarsi.
Ore 17 Chiuro – piazza Stefano Quadrio “Corsa delle botti”. Gara a squadre, aperta a tutti, che consiste nel far rotolare, nel minor tempo possibile, una botte in legno della capacità di 225 litri lungo un percorso di 400 metri. Squadre composte da 2 concorrenti suddivise in maschile e femminile. Iscrizioni alla partenza o a info@prolocochiuro.it