Giovedì 27 luglio al Salone degli Stemmi di Palazzo Lavizzari a Mazzo

Presentazione libro di Paolo Tessari Venosta de Mätch

Presentazione del volume edito nel 2016 dal Museo Antropologico Tiranese dal titolo “Teschi e Danze della Morte dal Tibet alla Valtellina” di Paolo Tessari Venosta de Mätch. Appuntamento per domani, giovedì 27 alle 18 al Salone degli Stemmi di Palazzo Lavizzari. La pubblicazione raccoglie alcuni momenti tra i più significativi della produzione dell’artista risemantizzati alla luce di nuovi interessi e ricerche.

Il volume

Nasce in realtà da un’indagine sulle remote origini del suo casato che lo porta in Engadina con i von Tarasp, in Val Venosta con i Mätch ed infine in Valtellina. Itinerario personalissimo tra le vestigia di antichi manieri e simboli araldici che lo conduce infine nel 2014 alla scoperta storica (e finora mai rilevata) concernente la presenza dello stemma arcaico dei Venosta de Mätch collocato sopra il portale di un antico palazzo a Mazzo. Cosa che avvalora l’origine dell’antico toponimo. Nel suo percorso a ritroso, dalla Valtellina al Tibet, l’autore annoda istanze archetipali e motivazioni artistiche in una rivelativa corrispondenza.